Vai al contenuto

Modalità di intervento

In merito alle modalità di intervento, è in itinere l’approvazione  da parte del Comitato costituitosi presso la Prefettura di Bari–UTG - Piano di Emergenza Esterna, che costituirà  parte integrante del presente Piano Comunale di Protezione Civile , il quale  P.E.E.   prevede essenzialmente  le seguenti fasi:

  • la prima informazione di eventuale incidente deve essere data dal responsabile dello stabilimento o suo sostituto alla Prefettura di Bari ed in concomitanza al Comando di Polizia Municipale di Valenzano essendo organo autorizzato dal Sindaco quale Autorità Comunale di Protezione Civile, al Comando dei Vigili del Fuoco di Bari che, applicando le procedure di Protezione Civile, provvederanno ad attuare il Piano di Emergenza Esterno;
  • l’azienda interessata dall’evento procederà nell’immediatezza dell’emergenza ad attivare il sistema di allarme ed all’attuazione del piano interno di protezione civile, attivando i sistemi idrici-antincendio;
  • la popolazione presente nel raggio di 350 mt. non deve lasciarsi prendere dal panico, seguendo le istruzioni contenuto nell’opuscolo informativo distribuito dall’Amministrazione Comunale , in sintesi ordinatamente deve cercare rifugio in luoghi chiusi e riparati, portando i primi soccorsi ed eventuali feriti;
  • il trasporto di questi ultimi, in Ospedali, potrà avvenire a cura dei colleghi dei lavoratori infortunati che si dirigeranno verso Bari o Carbonara, percorrendo strade di servizio non interessate dal luogo dell’incidente;
  • successivamente per l’eventuale evacuazione si atterranno alle istruzioni impartite dalla Polizia Municipale tramite apparato sonoro montato su automezzo, con messaggio codificato.
  • l’ufficio di Protezione Civile allerta gli organi centrali di P.C., la Prefettura, l’Ufficio Regionale di P.C., fornendo tutti i dati necessari al raggiungimento della zona che deve essere evacuata;
  • saranno interessati i Corpi di Polizia Municipale dei Comuni confinanti (Capurso, Adelfia, Casamassima e Bari) per il blocco delle strade e relativa deviazione del traffico;
  • la Polizia Municipale di Valenzano, in collaborazione con le Unità dei volontari, provvederà ad indirizzare i mezzi di soccorso sul luogo dell’evento, liberando incroci e strade e deviando il traffico su itinerari alternativi impedendo nel modo più assoluto l’accesso sul luogo dell’incidente a persone estranee al soccorso;
  • l’Ufficio Comunale di Protezione Civile provvederà inoltre alla convocazione della Funzione 5 – Servizi essenziali, delle squadre di emergenza ENEL, TELECOM, ITALGAS, A.Q.P., della Funzione 2 – Sanità per l’allertamento degli Ospedali (Policlinico di Bari, San Paolo di Bari, Di Venere di Carbonara, Ospedale di Triggiano) per l’eventuale ricovero dei feriti.

Torna a Rischio industriale

Accessibility